Baking Bad gluten free per MTChallenge n.60

Baking Bad gluten free per MTChallenge n.60

ricette breaking bad per mtchallenge

“Questa non è chimica. Questa è arte. Cucinare è arte. E la roba che cucino è una bomba!” .

Baking Bad gluten free per MTChallenge 60.

Può una serie tv creare dipendenza? Si! Entri nella vita di Walter White e non ne puoi più fare a meno, le settimane passano, le puntate scorrono, poi finisce la serie e ti senti smarrita. Si soffro di abbandono da Breaking Bad! Chi è caduto nel trip mi può capire e apprezzerà il tema che ho scelto per la sfida impegnativa per MTChallenge n. 60      lanciata da mai Esteve de Il Colore della Curcuma.

Wanna Cook guys? Le Tapas che ho scelto di realizzare sono tre piccoli tributi alla serie cult, e seppur piccoli mi hanno impegnato non poco, perchè ho realizzato anche tutti i panificati.

breaking-bad-pizza

Tapas de pizza: c’è una scena celebre nella quale Walter White lancia una pizza al salamino piccante sul tetto del garage. Si dice che la scena fu girata una sola volta e fu subito cult. Il cartone della pizza da asporto era firmata Venezia’s new York Style Pizzeria e ho deciso di fare una margherita in padella con parmigiano e Nduja calabrese.

los-pollo-hermanos

Pinchos de pollo: Gus fringe, titolare della catena di fast food Los Pollos Hermanos, il principale antagonista di Walter White, il mio pinchos è per te! Pollo fritto piccante alla paprika.

breakfast-breaking-bad

Montadito de huevo: In Breaking Bad si fa colazione, in quasi tutte le puntate, è un momento di tensione, dove si vivono la famiglia, le tensioni, i misteri, la gioia, la disperazione. A casa White si mangiano sempre uova strapazzate e bacon, in compagnia di Skyler e e Walter JR. Per adattarlo al panino ho fatto un uovo in camicia, che mi è costato il sacrificio di due, per averne uno perfetto. E scusate il dettaglio…Sull’uovo c’è della metanfetamina, perchè vuoi non pensare a Jesse? Bitch! Di sale e alga spirulina però…

jesse-pinkman

 

Ecco tutte le ricette.

Pizza e panino

L’impasto è lo stesso.

  • 250 gr di farina mix pane
  • 200 gr di acqua a temperatura ambiente
  • 3 gr di lievito di birra secco
  • un pizzico di zucchero
  • 3 cucchiai di olio
  • una presa di sale
  • farina di riso q.b
  • salsa di pomodoro q.b
  • 5/6 fettine di nduja
  • 30 gr di parmigiano circa

Mettete nella planetaria ( o a mano) la farina, il lievito e lo zucchero, aggiungete l’acqua e impastate. Aggiungete l’olio e il sale e impastate ancora. Quando avrete fatto andare per circa 5 minuti, formate una palla aiutandovi con della farina di riso se l’impasto è troppo appiccicoso. Dividete l’impasto più o meno così: 150 gr per la pizza e 100 gr per due panini. Prendete una padella antiaderente e fate scaldare bene, abbassate il fuoco al limite e adagiatevi la pizza, che avrete tirato piuttosto fine. Coprite con un coperchio(così si forma vapore) e fate cuocere per circa 10 minuti con la salsa di pomodoro. Aggiungete il formaggio e la nduja e continuate la cottura per altri 5/8 minuti.

mtchallenge ricette tapas breaking bad

Pollo fritto

  • 200 gr di pollo tra petto o piccole alette
  • farina di riso q.b
  • paprika abbondante (la farina “deve arrossire”)
  • sale
  • pepe
  • due noci di burro
  • 2 uova
  • olio di semi

Lavare il pollo, fare a pezzettini il pollo, ungerlo abbondantemente con il burro, drogare (tanto per rimanere in tema) con sale e pepe. In una ciotola sbattere le uova e in un’altra mescolate farina di riso e paprika abbondante. Scaldate l’olio di semi di girasole e appena raggiunta la temperatura immergete il pollo così preparato: passate nelle uova, poi nella farina rossa e via in cottura. Il pollo sarà estremamente croccante e piccante.

ricetta pollo breaking bad

Panino con uovo in camicia

Con l’impasto sopra descritto formare delle palline aiutandovi con dell’olio evo (ungetevi le mani). Infornate a 200° forno statico, per  circa 20/30 minuti. Lasciate leggermente intiepidire e tagliate a metà. Per l’uovo (che pare semplice ma non lo è affatto), portate ad ebollizione dell’acqua in una pentola abbastanza profonda, con un cucchiaio di aceto. Abbassate la fiamma, deve appena sobbolire. Con una forchetta create un vortice girando in senso orario. Adagiate l’uovo senza guscio ovviamente al centro della pentola nel vortice e continuate a girare per mantenere il vortice. Cuocete per 1 minuto e mezzo. Passate sotto l’acqua fredda per togliere il forte dell’aceto e mettete nel panino con un paio di fettine di bacon croccanti, passate in padella.

recipes-breaking-bad

Wanna Cook Guys?

Con queste tapas NON sono in concorso per MTChallenge n.60 perchè sono arrivata tardi…

mtchallenge-tapas-breaking-bad-recipes

 

 

 

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *